Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Un viaggio ad Atene

25 ottobre 2018 ore 8:00 - 28 ottobre 2018

IL FASCINO DELL’ETERNITÀ
da giovedì 25 a domenica 28 ottobre 2018

«Atene è una città nascosta, un intrico di progetti urbanistici ottocenteschi dominati dall’ideale neoclassico e condomini anni Sessanta/Settanta, tende e mura, caos di cemento, un intrico in cui serpeggia costantemente l’odore di terra e roccia che è l’antica Atene.  Chi viene qui, in genere, cerca l’antichità e si nega il resto, ignorando che la polis del V secolo a.C.  è viva ovunque, anche lontano dalle magistrali opere architettoniche dell’Acropoli e dalle vestigia del Ceramico o dell’Agorà.  Atene è una città eterna nell’eternità dell’effimero.  Ma sono cose che si colgono perdendosi per vie oscure, entrando in cortili dove si aprono improvvisi bar, frequentando i giardini creati dai cittadini sulle fondamenta di palazzi crollati, chiacchierando con i greci che sorseggiano caffè sui marciapiede per fare ai passanti le stesse domande che faceva Socrate duemilacinquecento anni fa.»

Così scrive (su minima&moralia) l’accompagnatore del viaggio Matteo Nucci, che al mondo antico ha dedicato i suoi studi e incentrato reportage, saggi e romanzi (come Le lacrime degli eroi, Einaudi).

PROGRAMMA
Acropoli // Museo dell’Acropoli // Museo archeologico nazionale // passeggiata platonica // Atene antica // Atene neoclassica // Atene moderna // incontro con uno scrittore del luogo // cena con musica rebetika

quota € 800 con minimo 20 partecipanti // € 750 con minimo 25 partecipanti
(supplemento singola € 70) da versare entro sabato 26/05
volo Aegean

iscrizioni Easy Nite 011 7792535 | group@easynite.it

viaggio organizzato in occasione della prima edizione del Festival del Classico Res Publica (18-21/10)

Dettagli

Inizio:
25 ottobre ore 8:00
Fine:
28 ottobre ore 0:00

Notice: Use of undefined constant default_topic_count_text - assumed 'default_topic_count_text' in /var/www/www.torinospiritualita.org/wp-content/themes/paperio-child-theme/footer.php on line 23