Le Camminate Spirituali “E fu sera e fu mattina”

Quali sono le facce della notte? Torino Spiritualità, per la sua XV edizione, propone un viaggio notturno per misurare, attraverso lezioni, seminari, esperienze, incontri, l’intensità del buio, le forme dell’ombra, l’impatto della luce che scuote, quella fuori e dentro ognuno di noi. Il festival torna dal 26 al 29 settembrea Torino: è Ad infinita notte, quattro giorni di riflessione sul presente, sulla sua oscurità e sul suo straordinario splendore, attraverso l’incrocio di fedi, culture e religioni. Anche le Camminate spirituali E fu sera e fu mattina” –  14-15 21-22 settembre –, che come di consueto precedono il festival, declinano il tema di Torino Spiritualità.

Boschi e valli del territorio regionale sono da attraversare nella luce del giorno o nel buio della notte, con i sette percorsi guidati. I camminatori seguono Don Paolo Scquizzato in Valle Stretta, a condurre i passi le parole e i silenzi di Alda Merini, sia di giorno che di notte; Tiziano Fratus, fino al maestoso cedro del Libano sul colle Monfalletto, in un percorso a piedi arricchito dal racconto del visual designer Riccardo Falcinelli alle prese con i colori della Cappella del Barolo alle Brunate, in collaborazione con Cantine Ceretto. E ancora, in compagnia di Franco Michieli, esploratore, si osserva il firmamento in notturna nella Val Chisone, con il maestro di Qi Gong Davide Iavarone si intrecciano i passi a una sessione di massaggio tradizionale Tui-Na, sul Pian della Mussa. Gli scrittori Carlo Grande e Mariusz Wilk arrivano in Valle Pesio, mentre la camminata meditativa con le insegnanti di yoga YANI Claudia Braga, Elena Borda e Sabrina Querella è al Pian dell’Azaria.

Informazioni utili e iscrizioni
Quota di partecipazione singolo cammino € 20
Cene e/o pernottamenti in rifugio, quando previste, sono da pagare a parte direttamente sul posto.
Portare con sé: scarpe da montagna, maglione e giacca impermeabile e borraccia.
Iscrizioni e pagamento quota di partecipazione al Circolo dei lettori (via Bogino 9, 1023 Torino), dalle 9.30 alle 20 fino al 26 luglio e dal 26 agosto dalle 9.30 alle 21.30.

Scopri le 7 camminate e i dettagli di ognuna: 

14 settembre | Di notte e di follia. Alda Merini e la vita verosimile
14 settembre | Natura&cultura. Dal grande cedro alla cappella dei colori
14 settembre | Seconda stella a destra
15 settembre | Nel nero, un punto di bianco. Nel bianco, un punto di nero
21 settembre | Di notte e di follia. Alda Merini e la vita verosimile (in notturna)
22 settembre | Dai patriarchi verdi alle antiche mura
22 settembre | L’ora della veglia

 

 

 

Blog Comments

Buongiorno volevo partecipare alle camminate con Don Paolo Squizzato del 14 e 21 settembre saremo in due per entrambe le date. Attendo Vs comunicazioni. Grazie.

Basta recarsi in biglietteria, al Circolo dei lettori, via Bogino 9 Torino!

Leave a Comment