Speciali

Torino Spiritualità segnala:

RIAPERTURA DELLA CAPPELLA DELLA SINDONE
MUSEI REALI DI TORINO
Venerdì 28 / domenica 30 settembre

Riapre al pubblico la Cappella della Sindone
Dopo un difficile restauro durato oltre vent’anni, riapre al pubblico uno dei capolavori del Barocco europeo: la Cappella della Sindone, voluta dai duchi di Savoia e ideata da Guarino Guarini tra il 1668 e il 1682. Un’architettura di stupefacente invenzione, incastonata tra il Palazzo Reale e il Duomo di Torino; un luogo simbolico che rappresentava per il fedele il viaggio dalle tenebre del peccato alla salvezza eterna. Un monumento capace ancora oggidi stupire per l’effetto spettacolare del suo disegno e della sua struttura. La Cappella entra ora a far parte del percorso dei Musei Reali, recuperando così l’originaria funzione di Cappella palatina.

Da venerdì 28 a domenica 30 settembre la Cappella della Sindone sarà visitabile con i Musei Reali dalle ore 9 alle ore 19 (chiusura biglietteria ore 18.00) a tariffa speciale. Da martedì 2 ottobre l’ingresso sarà compreso nel biglietto ordinario dei Musei Reali.

Venerdì 28 e sabato 29 settembre |  ore 9.30 – 18
(Biblioteca Nazionale di Torino – Auditorium Vivaldi)
Convegno internazionale di studi

In occasione della riapertura della Cappella della Sindone, i Musei Reali con la Diocesi, il Segretariato regionale MiBAC per il Piemonte e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Torino organizzano il convegno internazionale di studi Un capolavoro dell’architettura barocca: la Cappella della Sindone a Torino tra storia e restauro.

La giornata di venerdì 28 settembre è dedicata alle fasi costruttive della Cappella e alle vicende della Sindone tra simbolismo, devozione e storia dell’architettura, con interventi di illustri storici dell’arte e studiosi quali Jannic Durand, conservatore del Museo del Louvre, Gian Maria Zaccone, direttore del Centro Internazionale di Sindonologia, e Paolo Portoghesi, presidente dell’Accademia San Luca.

Alle ore 19 viene celebrata in Duomo la Santa Messa per la Sindone.

La giornata di sabato 29 settembre è focalizzata sul restauro architettonico e sugli aspetti tecnici dello straordinario recupero. Intervengono i principali protagonisti del cantiere: Luisa Papotti, Soprintendente, Giuseppe Forlani, Prefetto di Parma, Paolo Napoli, professore ordinario del Politecnico di Torino, Marina Feroggio, direttore dei lavori e Gennaro Napoli, responsabile dell’uf cio tecnico dei Musei Reali. La sessione termina con una tavola rotonda, moderata da Gennaro Miccio, Segretario regionale MiBAC per il Piemonte. Le sessioni sono aperte da intermezzi musicali e sabato 29 settembre alle ore 21 in Cattedrale viene eseguito un festoso concerto.

Per partecipare al convegno è necessario accreditarsi all’indirizzo: segreteria@eventum.it

IL QUADRANTE DEI CAMMINI DELL’ALTO PIEMONTE
Domenica 30 settembre / sabato 13 ottobre

Domenica 30 settembre, con la tappa Vercelli – Novara, prende il via il Quadrante dei Cammini dell’Alto Piemonte. Un percorso in 14 tappe con partenza e arrivo a Vercelli (snodo storico della Via Francigena), toccando la Via Francisca Novarese da Novara a Orta, il Cammino di San Carlo da Orta a Oropa e il Cammino Eusebiano da Oropaa Vercelli. Per vivere il nostro territorio ambientale, storico e culturale attraverso il modello del turismo lento e consapevole.

Iniziativa delle associazioni e delle istituzioni che si occupano di cammini storico-devozionali nell’Alto Piemonte. Si può partecipare a tutto il cammino, a singole tappe o a più tappe. Per preiscrizioni e informazioni: www.prolocopiemonte.it e unplipiemonte@unplipiemonte.it